Nelle relazioni attuali tendiamo a ripetere schemi comportamentali provenienti dall'infanzia; portiamo con noi potenti impronte di amore o della sua mancanza, che derivano dalle nostre precoci esperienze relazionali. Ci hanno particolarmente influenzato i modi in cui sono stati soddisfatti (oppure no) i nostri bisogni infantili di empatia, approvazione, riconoscimento, contatto fisico, cure e supporto. Nel presente, quando questi bisogni sono appagati da un nostro amico o partner, vediamo e...

Immaginate di trovarvi al centro di un cerchio piuttosto grande, suddiviso in tre anelli: uno esterno, uno intermedio e uno centrale. Questi anelli vengono irradiati da voi. Il più esterno è quello che chiamiamo Strato Protettivo. Il secondo anello rappresenta lo strato della nostra vulnerabilità ferita, o Sè Ferito. E’ un luogo interiore nel quale proviamo emozioni quali paura, vergogna, rabbia, colpa, tristezza.… E infine il centro, il Sè Autentico, dove risiede la nostra essenza,...

Proviamo dolore e sofferenza perché la nostra vita, il nostro pensiero e la nostra esperienza del corpo sono state gestite da una parte di noi che è profondamente ferita, insicura, sfiduciata e spaventata: "il Bambino emozionale". Siamo identificati con questa parte di noi, pensiamo che sia ciò che noi siamo. Continuiamo a ripetere vecchi schemi perché abbiamo di noi stessi un'immagine ferita e crediamo che questo sia ciò che siamo. Siamo identificati col "Bambino emozionale" ferito dentro...

La maggior parte di noi apprezza il fatto di potere essere in interconnesso con gli altri, il sentirsi in sintonia con qualcuno, specialmente quando si tratta di relazioni romantiche. In effetti, siamo strutturati per creare legami e per creare relazioni d'intimità, non solo fisica ma soprattutto psicologica ed emotiva, con un partner. Il successo di una relazione a lungo termine dipende fortemente dalla qualità del legame reciproco. Quando pensiamo ad una relazione d’amore ideale facciamo...

La regolazione emotiva comporta il mantenimento di pensieri, comportamenti ed espressioni entro un intervallo socialmente accettabile. E' un processo complesso che comporta l'avvio, l'inibizione e la modulazione dello stato mentale e del proprio comportamento in risposta a uno stimolo esterno o interno. Il processo si svolge come segue: Un evento interno o esterno (pensare a qualcosa di triste o incontrare qualcuno che è arrabbiato) provoca un'esperienza soggettiva (emozione o sentimento). Poi...

La parola “trauma” deriva dalla parola greca trayma che significa “frattura” o “ferita” si riferisce ai danni alla psiche causati da eventi o esperienze di vita stressanti o traumatiche. Il trauma emotivo, noto anche come trauma psicologico, è alla base di molte diagnosi psicologiche tra cui il disturbo da Stress Post-Traumatico (PTSD). Il PTSD è una diagnosi che si basa direttamente su una storia di trauma sottostante. L'esperienza del trauma emotivo è soggettiva. Il modo in cui...

I fiori di Edward Bach, medico omeopata inglese, rappresentano una terapia vibrazionale in grado di rimettere in accordo le nostre onde emotive negative e riportare armonia a livello spirituale, emozionale, corporeo. Anche se non è ancora chiaro come i fiori agiscano, il dato certo è che essi funzionano, se correttamente individuati attraverso un' attenta analisi della personalità. I 38 fiori di Bach, estratti da petali di fiori selvatici, trattano i disturbi della personalità e quei tratti...

Il test dell’Enneagramma serve a valutare e a conoscere meglio la propria personalità per ricondurla a una delle sue 9 tipologie individuali di riferimento, dette Enneatipi. A differenza di molti sistemi psicologici che si concentrano sul lato nevrotico delle persone, l’Enneagramma descrive anche i punti di forza e il potenziale di ogni Enneatipo. Quindi non esistono personalità migliori o peggiori. Un’idea fondamentale che sta alla base del test dell’Enneagramma è che gli esseri...

Scarica gratuitamente e ascolta le tracce audio contenenti esercizi guidati di ipnosi. Contengono semplici suggestioni ipnotiche per il benessere senza finalità terapeutica. Solo per uso privato e personale. Audio ed i testi non possono essere copiati, ripubblicati altrove o diffusi pubblicamente in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo. Tutti diritti riservati. La violazione delle norme sul copyright è un reato. Seguimi: Pagina Facebook - Canale Telegram

L’ Ipnosi è vista con grande diffidenza perché molti la associano a quanto hanno visto in tv. Spesso dagli spettacoli si ha l’impressione che l’ipnotista controlli la mente della persona ipnotizzata. I fatti di cronaca a volte riportano casi di persone che grazie all’ipnosi riescono a truffare o derubare altri. L’ipnosi è uno strumento che può essere estremamente utile ma anche dannoso se utilizzato in modo poco ortodosso da persone non qualificate. In ogni caso non c’è nulla...

Mostra altro