· 

TEST DI VALUTAZIONE DEL NARCISISMO

Il test di Evans è una scala di valutazione dell’atteggiamento narcisistico o di un disturbo narcisistico di personalità presente in una persona con cui si ha una relazione significativa: un partner, un familiare, un’amicizia.

Il test è composto da 101 affermazioni per le quali ci sono 3 possibili risposte: sempre, a volte, mai. Le affermazioni sono suddivise in 20 aree; tutte quelle in cui l’atteggiamento narcisistico si potrebbe manifestare. Il test non sostituisce un’accurata diagnosi professionale del narcisismo ad opera di uno Psicoterapeuta.

CALCOLO DEI PUNTEGGI E RISULTATI:

Somma i punteggi ottenuti per ciascuna area e poi quello complessivo; in tal modo è possibile ottenere un indice globale di presenza di tratto o disturbo narcisistico e rilevare in quali aspetti in particolare si manifesta.

 

Punteggio minore di 30: la persona con cui hai una relazione sicuramente non presenta tratti narcisistici ed è per lo più in pace con se stessa, nella relazione con gli altri e con il mondo. Ci possono essere momenti in cui si attiva per assicurarsi che le tue esigenze siano soddisfatte a scapito delle sue necessità.

 

Punteggio da 30 a 50: la persona con cui stai in relazione possiede un livello di narcisismo sano. E’ in grado di affrenare se stessa affinché possa soddisfare i propri bisogni ed allo stesso tempo è capace di tenere in considerazione, con fare ematico e compassionevole, anche gli altri e le loro necessità. Talvolta può sentirsi spaventato, insicuro o arrabbiato ma ha la capacità di gestire le sue spiacevoli emozioni.

 

Punteggio da 51 a 100: soffrite di qualche insicurezza emotiva, e può combattere con il vostro ego. Si può avere problemi di co-dipendenza in cui si sente che i propri sentimenti sono dovute a quello che gli altri sono o non stanno facendo. Si può sentire abbandonato, lasciato fuori e non amato da altri, se sono di convalidare la tua importanza per voi. Si può lasciare da soli ad abusi da parte degli altri.

 

Punteggio da 101 a 220: ti stai relazionando con una persona che percepisci emotivamente insicura, che non sa amare se stessa, apprezzare gli altri e godere della vita. Questa persona avrebbe la necessità di potenziare se stessa ed imparare a gestire le sue paure ed insicurezze poiché tende a proiettarle sugli altri de-responsabilizzandosi. Possiede comunque una buona dose di compassione ed empatia perciò non ha reale intenzione di ferire gli altri per il proprio tornaconto. Si può rendere conto di essere responsabile del suo malessere. 

 

Punteggio da 221 a 250: la persona con cui hai una relazione è molto insicure e le sue paure stanno influenzando e limitando negativamente la sua vita in modo importante. E’ notevolmente ridotta la sua capacità di instaurare e mantenere un sano rapporto affettivo. In una relazione di coppia è molto in difficoltà ed avrebbe confrontarsi con un professionista per diventare più consapevole delle sue insicurezze ed affrontare le sue problematiche relazionali. E’ probabile che, col suo atteggiamento, induca il partner a sentisi piuttosto angosciato e impotente nel dargli aiuto. 

 

Punteggio da 251 a 300: Ti trovi a vivere una relazione in cui vengono messi in gioco atteggiamenti narcisistici malsani. Il tuo partner sta cercando di trarre, più o meno consapevolmente, dei vantaggi personali per se stesso attraverso la relazione. Anziché contribuire realmente alla crescita di entrambi attraverso un rapporto bilanciato chi tiene conto dei bisogni di realizzazione e cura di ambedue. Si tratta di una persona con la quale è difficile creare un rapporto sano e intimo per la vita dal momento che la sua priorità è affermare i bisogni del suo “Io”. Se single non sarebbe consigliabile che investisse in una relazione di coppia con queste premesse sino a che non abbia lavorato su di sé. Se vai torvi in una relazione con una persona di questo tipo invitala a ricercare un aiuto professionale per accrescere le sue capacità di stare in coppia in modo empatico.  

 

Punteggio da 301 a 430: E ‘probabile che la persona a cui hai pensato compilando il test soffra di Disturbo Narcisistico di Personalità. Questo Disturbo è piuttosto compromettente sia per lui/lei sei per le persone con cui si rapporta poche con i suoi tracotanti comportamenti egoisti causa molta sofferenza. E’ molto improbabile che chieda aiuto per se stesso/o. Difficilmente tenderà a contattare un professionista per un problema riferito a se ed aia suoi modi di stare in relazione; tuttalpiù per lamentarsi che è il partner ad avere problemi e a non tenere conto dei suoi bisogni.

 

Punteggio da 431 a 480: E’ probabile che la persona descritta soffra di un importante  Disturbo Narcisistico di Personalità che influenza gravemente gli altri e l’ambiente in cui si muove. Adotta un comportamento arrogante e può essere presenti gravi comportamenti e deliri egoici. 

 

Punteggio da 481 a 505: E’ probabile che la persona descritta soffra di un importante  Disturbo Narcisistico di Personalità che influenza gravemente gli altri e l’ambiente in cui si muove.  Causa danni alle persone con cui entra in relazione con i suoi comportamenti arroganti e livelli estremi di comportamenti, illusioni e deliri egoici.

 

 

Dr. Maurizio Sgambati - Psicologo Psicoterapeuta Ipnoterapeuta

Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Dott. Maurizio Sgambati e non possono essere, neppure in parte, copiati o utilizzati altrove senza consenso. Ogni diritto è riservato ai sensi della normativa vigente; l'uso non autorizzato verrà perseguito.