SUPPORTO PSICOLOGICO e PSICOTERAPIA:

Le prime 2 sedute di ACCOGLIENZA sono necessarie a conoscerci, raccogliere informazioni sul problema e sulle soluzioni tentate. Servono a me per capire cosa desideri e se sono in grado di aiutarti; a te per capire se sono il terapeuta più adatto, non per le mie competenze, ma per come mi relaziono. E' importante che ti senta al sicuro, libero di parlare di tutto sentendoti accolto con benevolenza.

Dopo una prima valutazione del disagio identificheremo l'obiettivo che vuoi realizzare ed il tipo di intervento più adeguato.

La finalità di un percorso di psicoterapia è il rafforzamento dell’Io e delle tue capacità intrinseche per poter affrontare il problema. Aiutarti a vivere bene il presente utilizzando le risorse che già possiedi ma che forse non ti riconosci, farti fare pace col passato rileggendolo con gli occhi di oggi, e progettare un nuovo futuro. Si tratta di un percorso di crescita personale che avviene nel tempo in cui ti guiderò sia attraverso sedute colloquiali sia esperienze pratiche: esistono tecniche terapeutiche creative efficaci per modificare convinzioni erronee, atteggiamenti disfunzionali e vissuti spiacevoli. Uso:

 

  • ANALISI TRANSAZIONALE (Eric Berne): per rielaborare la tua storia di vita e le decisioni dell'infanzia (copione) alla base dei tuoi attuali modi di rapportarti a te e agli altri. Rendere la tua parte Adulta consapevole dei processi di funzionamento che usi abitualmente, sia a livello intrapsichico che relazionale, fa si che tu possa decidere quali modalità derivanti dal passato è opportuno mantenere e quali modificare.
  • IPNOSI ERICKSONIANA (Milton Erickson): uno stato speciale di coscienza in cui l'attenzione è focalizzata e la mente lavora in modo creativo, tramite visualizzazioni, su pensieri, sensazioni, emozioni, atteggiamenti. Quando la mente razionale è sullo sfondo quella inconscia, intuitiva e spontanea, può agevolmente promuovere un cambiamento profondo. E' utile per recuperare risorse, far emergere nuove soluzioni, depotenziare comportamenti disfunzionali o sanare ferite in sospeso. 
  • FOOTPRINTINGS: (Susan Dowel), uno strumento semplice, concreto e interattivo per lavorare sulle parti dell'Io e su situazioni conflittuali. Stimola l'immaginazione proiettiva di quelle parti di sè ferite o in conflitto permettendo di ascoltare i messaggi che il corpo invia, le sensazioni, le emozioni ed i pensieri associati. 
  • SOMATIC EXPERIENCING (Peter Levine) e TIMELINE (PNL) per lavorare sulle esperienze sospese o traumatiche del passato usando la resilienza del presente. 

 

LA DURATA complessiva di un percorso psicologico è soggettiva; si va da alcuni mesi ad oltre l'anno. La frequenza all'inizio è settimanale, poi quindicinale sino a che si saranno consolidati i risultati o ti sentirai sicuro di poter proseguire da solo. La durata di ciascuna seduta è di 50-60 minuti al costo di 70€.