Narcisismo · 23 ottobre 2018
I narcisisti si caratterizzano per la spiccata tendenza a manipolare gli altri con la finalità di ottenere quello che desiderano. Hanno un’ idea grandiosa di se stessi, sentono il costante bisogno di essere ammirati e mancano di empatia. I narcisisti utilizzano il senso di superiorità, l’arroganza ed il disprezzo per difendersi da potenziali ferite e minacce al loro fragile ego. Esistono due varianti del narcisista: il sottotipo “over”, quello classico che accusa gli altri di ciò che...

Neuropsicologia · 23 ottobre 2018
Il nostro cervello è una struttura complessa responsabile di tutto ciò che facciamo, pensiamo e sentiamo. In questo articolo per comprende i disturbi di ansia, gli attacchi di panico, le fobie e traumi emotivi è necessario che mi soffermi sul funzionamento di una particolare struttura encefalica, dalle dimissioni piccole e curiose: l’amigdala. Fa parte del sistema limbico ed è un agglomerato di nuclei nervosi che ha sede nella parte più interna di entrambi i lobi temporali del cervello....

Crescita Personale · 17 ottobre 2018
Possiamo suddividere la vita in 4 fasi e in ciascuna di essere identificare dei compiti di sviluppo e dei possibili blocchi. Di seguito espongo in dettaglio i 4 momenti in cui la vita può essere suddivisa. Fase 1: MODELLAMENTO E INDIPENDENZA La sopravvivenza dei cuccioli dell’essere umano dipende dalle cure genitoriali. Un bambino non è in grado di camminare, nutrirsi ed esprimere i suoi bisogni. Ha necessità di essere aiutato a crescere e rendersi autonomo. Un bambino, attraverso ciò che...

Ansia · 16 ottobre 2018
Nel linguaggio comune le persone tendono ad usare i termini preoccupazione ed ansia in modo intercambiabile come se fossero fenomeni mentali identici. In realtà preoccupazione e ansia non sono sinonimi. Si tratta di due esperienze interiori che differiscono sia per caratteristiche sia per intensità. Vediamo in questo articolo la differenza tra ansia e preoccupazioni. In primo luogo la preoccupazione è sempre diretta verso qualcosa di specifico ed identificabile. Quando siamo preoccupati...

Ipnosi · 02 ottobre 2018
La vita di molte persone è disturbata da dolore acuto o cronico. La presenza continua del dolore per un lungo periodo può far nascere l’idea che sia impossibile liberarsene. Il malessere continuo portae persone sofferenti a sentisi impotenti e in balia di un corpo ostile. Con l’ipnosi è possibile dare del sollievo ai pazienti sofferenti aiutandoli a trasformare il modo in cui lo percepiscono a livello psicologico. Sebbene il dolore sia una realtà fisiologica esso può essere influenzato...

Autostima · 28 settembre 2018
Molti fattori influenzano lo sviluppo della fiducia in se stessi. L'atteggiamento dei genitori è cruciale per i sentimenti che un bambino nutre verso se stesso in particolare nei primi anni di vita. Quando i genitori forniscono al loro piccolo esperienze di accettazione incondizionata rispetto alle sue attitudini, preferenze e peculiarità lo aiutano a crearsi una solida base per i buoni sentimenti circa se stesso. Se uno o entrambi i genitori invece sono eccessivamente critici o esigenti...

Ipnosi · 27 settembre 2018
Sono moltissime le persone che soffrono di ansia anche sotto forma di attacchi di panico o di una qualche fobia specifica come la paura di ammalarsi, delle situazioni sociali, di parlare in pubblico, degli spazi stretti (ascensore o aereo). Il disturbo d’ansia generalizzata, gli attacchi di panico e le fobie specifiche sono tutti disturbi che appartengono all’ampia famiglia delle paure irrazionali che rappresentano un problema reale per chi ne soffre. La preoccupazione di stare male o...

Depressione · 26 settembre 2018
La depressione stagionale o meglio il Disturbo affettivo stagionale, SAD, è una forma distinta di depressione che si innesca nei mesi invernali come conseguenza della ridotta quantità di luce solare. Come suggerisce il nome, il disturbo è stagionale. Con l'inizio della primavera la fase depressiva lascia il posto ad una fase maniacale lieve. La variazione di luce ambientale influenza specifiche cellule della retina e modifica i ritmi circadiani di sonno e veglia. In particolare la scarsità...

Strategie Utili · 14 settembre 2018
Gli attacchi di ansia durante la notte sono molto fastidiosi poiché la persona che li vive non riesce a rilassarsi adeguatamente e dormire. Alla lunga il senso di stanchezza impedisce di condurre una vita al pieno delle proprie energie fisiche e con adeguata lucidità mentale. La mancanza di sonno può portare a stanchezza cronica ed irritabilità e ad innescare un successivo attacco di ansia. Quindi prevenirli e trattarli è necessario per rompere questo ciclo. Gli attacchi d'ansia durante la...

Resilienza · 01 agosto 2018
Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? Questa semplice domanda rivela in modo in cui ciascuna persona guarda alle situazioni di vita e se il suo approccio è ottimista o pessimista. La persona pessimista da una connotazione negativa agli eventi che gli accadono e si scoraggia. Questa visione delle cose a lungo termine comporta un alto senso di insicurezza. Si tratta di una percezione irrealistica dei fatti in cui gli elementi si svantaggio vengono esasperati, per effetto di un dialogo...

Mostra altro