Post con il tag: "(trattamento depressione)"



Depressione · 05 febbraio 2018
Ogni persona è diversa ed unica ma condivide con le altre il fatto di essere guidata da bisogni piuttosto simili e intrinseche capacità per poterli soddisfare. Ciò non significa che soddisfiamo sempre i nostri bisogni. In realtà, molto spesso i tentativi che le persone compiono per soddisfare i propri bisogni sono infruttuosi. Per molte ragioni i bisogni personali vengono sepolti sono una sfilza di “doveri”, “regole” e “divieti” appresi con l’educazione. Tali limitazioni...

Depressione · 28 settembre 2017
Le prime ricerche sul tema della felicità sono state condotte da Ippocrate, un medico dell’antica Grecia considerato il padre della medicina. Fu il primo a parlare di depressione in termini medico-psicologici attorno al 430 a.C. Egli usava la parola melanconia per indicare quella condizione associata a sintomi quali rifiuto del cibo, sconforto, insonnia e irrequietezza. Ippocrate intuì che la melanconia fosse una manifestazione psicologica di un sottostante disturbo biologico ed in...

Depressione · 28 gennaio 2016
Come capire se un familiare è depresso? Quali sono i segni predittivi di una depressione? Molte persone sono state educate a trattare la depressione come qualcosa di cui non si può parlare; mascherando la tristezza ed i pensieri negativi a familiari e professionisti facendo trapelare una apparente “felicità” di facciata. In tal modo evitano sia di turbare le persone care sia di riconoscere la gravità della propria sofferenza emotiva. Si convincono che la depressione andrà via da sola,...

Depressione · 08 gennaio 2016
Vi siete mai chiesti perché vi sentite giù, depressi e infelici? Quando siamo confusi o non capiamo il nostro stato d’animo ci possiamo sentire piuttosto spaventati di poter essere depressi. La depressione, spesso chiamato male oscuro, spaventa perchè non sempre sono chiare le cause scatenanti. Innanzitutto va specificato che la depressione non ha come unici fattori eziologici quelli biologici e genetici ma sono soprattutto quelli psicologici ad essere determinanti. Vediamo alcune cause...

Depressione · 29 dicembre 2015
Il disturbo bipolare, o sindrome maniaco-depressiva, è caratterizzato da gravi sbalzi di umore per cui la persona passa da periodi di estrema depressione a periodi di euforia esagerata. L’umore del bipolare passa ciclicamente da una fase di maniacale caratterizzata da irritabilità ed estrema euforia ad una fase depressiva caratterizzata da tristezza e sentimenti di vuoto ed inutilità intervallati da periodi di umore nella norma. Quando la persona è nella fase depressiva mostra uno o più...

Depressione · 07 ottobre 2015
La depressione è una forma alterata delle tristezza sia per la sua intensità, sproporzionata rispetto agli eventi, sia per la sua durata nel tempo. La depressione non è semplicemente un’emozione intensa spiacevole ma una condizione patologica che coinvolge il funzionamento mentale con importanti differenze rispetto alle normali oscillazioni dell’umore. Solitamente tutte le nostre emozioni (tristezza, rabbia, paura, gioia, noia, gelosia) hanno la caratteristica di essere temporanee e...