Post con il tag: "(trattamento ansia pordenone)"



Neuropsicologia · 23 ottobre 2018
Il nostro cervello è una struttura complessa responsabile di tutto ciò che facciamo, pensiamo e sentiamo. In questo articolo per comprende i disturbi di ansia, gli attacchi di panico, le fobie e traumi emotivi è necessario che mi soffermi sul funzionamento di una particolare struttura encefalica, dalle dimissioni piccole e curiose: l’amigdala. Fa parte del sistema limbico ed è un agglomerato di nuclei nervosi che ha sede nella parte più interna di entrambi i lobi temporali del cervello....

Strategie Utili · 14 settembre 2018
Gli attacchi di ansia durante la notte sono molto fastidiosi poiché la persona che li vive non riesce a rilassarsi adeguatamente e dormire. Alla lunga il senso di stanchezza impedisce di condurre una vita al pieno delle proprie energie fisiche e con adeguata lucidità mentale. La mancanza di sonno può portare a stanchezza cronica ed irritabilità e ad innescare un successivo attacco di ansia. Quindi prevenirli e trattarli è necessario per rompere questo ciclo. Gli attacchi d'ansia durante la...

Ansia · 12 marzo 2018
Mentre la depressione è stata la malattia psichica che ha caratterizzato il secolo scorso in questo nuovo millennio il disagio è rappresentato soprattutto dagli attacchi d’ansia e in special modo da quelli di panico. In un precedente articolo dal titolo “attacco di panico: chi colpisce?” ho già argomentato su quali siano le persone più predisposte ed i motivi per i quali si assiste ad un crescendo di questa psicopatologia. Ho anche descritto diversi metodi utili a tenere a bada i...

Ansia · 24 gennaio 2018
Quando hai un attacco di panico, sai cosa fare? O subisci semplicemente l'attacco aspettando che passi? Non sapere cosa fare aggiunge incertezza alla già spiacevole esperienza dell’attacco così spesso aumenta l’intensità e la durata dei sintomi dell'attacco di panico. Ci sono molte cose semplici ma efficacissime che si possono fare per contenere e gestire un attacco sino a farlo rientrare in tempi brevi o addirittura bloccarlo del tutto. In questo articolo voglio fornirti dei...

Ansia · 12 luglio 2016
Il perfezionismo è caratterizzato dal desiderio di raggiungere alti standard prestazionali associato alla tendenza ad una eccessiva autocritica. Porta a sintomi quali ansia anticipatoria, umore ansioso, rimugino e distorsioni cognitive nella valutazione della realtà. C’è una grande differenza tra il fare bene le cose, l’essere responsabili e coscienziosi ed il perseguire la perfezione, l’essere esigenti ed intransigenti con se stessi e gli altri. Il perfezionismo è legato ad...

Ansia · 11 febbraio 2016
Ci sono persone che nascono geneticamente predisposte a sviluppare un disturbo d' ansia ma anche un contesto familiare particolarmente apprensivo ed esperienze imprevedibili della vita sono elementi fortemente determinanti nello sviluppo di questo disagio psicologico. Così accade che una persona possa essere portata più facilmente rispetto ad altre a fare pensieri ansiogeni, a rimuginare su situazioni di vita, a generare dubbi su dubbi sino a sentisi fortemente spaventata e bloccata. Quando...

Pensiero · 13 ottobre 2015
E' ormai noto che sopprimere o allontanare i pensieri non aiuta a stare meglio. Uno degli svantaggi legati ad avere una mente è quello che, talvolta, è difficile gestire i pensieri negativi che vi si affacciano. Avere la mente affollata da pensieri indesiderati-ripetitivi può generare veri e propri blocchi mentali e procurare forte stress. Potrebbe essere un errore sul lavoro, preoccupazioni finanziarie o forse una paura senza nome. Qualunque sia la paura ansia o preoccupazione, può...

Ansia · 06 ottobre 2015
La fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla paura del giudizio altrui; è una intensa e persistente paura di affrontare le situazioni in cui si è esposti alla presenza e al giudizio di altri. La maggior parte delle volte si tratta di un timore infondato che non ha alcun riscontro nelle situazioni di vita reale. La situazione viene percepita in modo distorto dalla paura poiché la persona ha imparato a considerare pericolosa quella situazione al tal punto che ogni volta che...

Ansia · 18 agosto 2015
RIMEDI PER L'ANSIA E L'AGITAZIONE: Valeriana: è una pianta indicata per alleviare l'ansia in numerosi studi scientifici. Se assunto in dosi di 50-500 mg, l' estratto di valeriana può aiutare a sentirsi più rilassati e meno preoccupati. E di solito funziona rapidamente dopo circa 30 minuti, a differenza di farmaci Ansiolitici , la valeriana non crea dipendenza. Di alta qualità naturale gli Ansiolitici Naturali in questione contengono estratto di valeriana che è standardizzato per contenere...

Ansia · 27 luglio 2015
Le fobie sono paure estreme, irrazionale e sproporzionate per qualcosa che non rappresenta una reale minaccia e con cui gli altri si confrontano senza particolari tormenti psicologici. Chi ne soffre, infatti, è sopraffatto dal terrore all’idea di venire a contatto magari con un animale innocuo come un piccione o una lucertola, o di fronte alla prospettiva di compiere un’azione che lascia indifferenti la maggior parte delle persone (ad esempio, il claustrofobico non riesce a prendere...

Mostra altro