Post con il tag: "(psicoterapeuta)"



Narcisismo · 23 ottobre 2018
I narcisisti si caratterizzano per la spiccata tendenza a manipolare gli altri con la finalità di ottenere quello che desiderano. Hanno un’ idea grandiosa di se stessi, sentono il costante bisogno di essere ammirati e mancano di empatia. I narcisisti utilizzano il senso di superiorità, l’arroganza ed il disprezzo per difendersi da potenziali ferite e minacce al loro fragile ego. Esistono due varianti del narcisista: il sottotipo “over”, quello classico che accusa gli altri di ciò che...

Autostima · 28 settembre 2018
Molti fattori influenzano lo sviluppo della fiducia in se stessi. L'atteggiamento dei genitori è cruciale per i sentimenti che un bambino nutre verso se stesso in particolare nei primi anni di vita. Quando i genitori forniscono al loro piccolo esperienze di accettazione incondizionata rispetto alle sue attitudini, preferenze e peculiarità lo aiutano a crearsi una solida base per i buoni sentimenti circa se stesso. Se uno o entrambi i genitori invece sono eccessivamente critici o esigenti...

Depressione · 26 settembre 2018
La depressione stagionale o meglio il Disturbo affettivo stagionale, SAD, è una forma distinta di depressione che si innesca nei mesi invernali come conseguenza della ridotta quantità di luce solare. Come suggerisce il nome, il disturbo è stagionale. Con l'inizio della primavera la fase depressiva lascia il posto ad una fase maniacale lieve. La variazione di luce ambientale influenza specifiche cellule della retina e modifica i ritmi circadiani di sonno e veglia. In particolare la scarsità...

Personalità · 24 luglio 2018
La teoria della personalità “tipo A” è emersa per la prima volta negli anni '50 quando i cardiologi Meyer Friedman e Ray Rosenman hanno condotto uno studio longitudinale di otto anni e mezzo tra uomini di età compresa tra 35 e 59 anni. Hanno dimostrato che gli uomini con maggiori probabilità di sperimentare problemi cardiaci erano uomini quelli che mostravano personalità impazienti, fortemente motivate e molto stressate. Nei successivi quarant’anni questa teoria della personalità è...

Dolore Emotivo · 17 luglio 2018
La parola "trauma" è collegata ad eventi negativi altamente stressanti; ci porta a pensare a situazioni di vita difficili in cui il nostro ruolo è quello di vittime passive di una situazione fuori dal nostro controllo. In verità, qualsiasi trauma psicologico è sempre il risultato non solo delle situazioni che viviamo, nostro malgrado, ma anche del nostro personale modo di interpretarle, ovvero del significato che gli attribuiamo. Siamo tutti esposti, in diversa misura, a situazioni...

Ansia · 12 marzo 2018
Mentre la depressione è stata la malattia psichica che ha caratterizzato il secolo scorso in questo nuovo millennio il disagio è rappresentato soprattutto dagli attacchi d’ansia e in special modo da quelli di panico. In un precedente articolo dal titolo “attacco di panico: chi colpisce?” ho già argomentato su quali siano le persone più predisposte ed i motivi per i quali si assiste ad un crescendo di questa psicopatologia. Ho anche descritto diversi metodi utili a tenere a bada i...

Dipendenza Affettiva · 12 gennaio 2018
Si trovano molti articoli in rete sui problemi di dipendenza affettiva e di co-dipendenza ma del tema opposto, ovvero delle contro-dipendenza, si trova scritto ancora molto poco. Innanzitutto occorre definire cosa si intende per persona co-dipendente: si tratta di un soggetto che mantiene un legame di dipendenza attiva verso qualcuno. Ciò significa che si fa condizionare dal comportamento del partner, di un famigliare, del figlio ma invece di subirlo cerca di controllarlo. La differenza tra...

Dolore Emotivo · 19 ottobre 2017
Eventi di vita traumatici o emotivamente dolorosi dei primi anni di vita, cosi come eventi shoccanti in età adulta, possono avere un impatto molto forte sui nostri comportamenti e vissuti emotivi attuali. Questo perché la psiche, serbatoio di memorie e sensazioni, non dimentica. Possiamo lottare spesso con ricordi difficili del passato, sentirci a disagio in determinati luoghi e situazioni o con alcune persone. A volte non è neppure poi così facile comprendere i motivi di tale disagio in...

Narcisismo · 26 maggio 2017
Molte persone presentano lievi tratti narcisistici. Un certo grado di egocentrismo è sano e permette di saper riconoscere i propri bisogni, di perseguirli, ai fini dell’auto-realizzazione e per una buona salute psicologica. Tutti i bambini sono narcisisti poiché sono completamente assorbiti e governati dai propri impulsi (fame, sete, sonno) che pretendono di essere assecondati pena la protesta attraverso il piano disperato ed ininterrotto. I bambini dipendono totalmente dalle figure...

Ansia · 12 luglio 2016
Il perfezionismo è caratterizzato dal desiderio di raggiungere alti standard prestazionali associato alla tendenza ad una eccessiva autocritica. Porta a sintomi quali ansia anticipatoria, umore ansioso, rimugino e distorsioni cognitive nella valutazione della realtà. C’è una grande differenza tra il fare bene le cose, l’essere responsabili e coscienziosi ed il perseguire la perfezione, l’essere esigenti ed intransigenti con se stessi e gli altri. Il perfezionismo è legato ad...

Mostra altro