Post con il tag: "(fobia sociale)"



Ipnosi · 27 settembre 2018
Sono moltissime le persone che soffrono di ansia anche sotto forma di attacchi di panico o di una qualche fobia specifica come la paura di ammalarsi, delle situazioni sociali, di parlare in pubblico, degli spazi stretti (ascensore o aereo). Il disturbo d’ansia generalizzata, gli attacchi di panico e le fobie specifiche sono tutti disturbi che appartengono all’ampia famiglia delle paure irrazionali che rappresentano un problema reale per chi ne soffre. La preoccupazione di stare male o...

Solitudine · 03 gennaio 2018
Ci sono persone che pur desiderando la vicinanza di qualcuno, sia che si tratti di amicizia che di amore, risultano respingenti. Si tratta di persone che allontanano gli altri pur avendo il desiderio di sentisi amati e cercati. Gli essere umani sono per natura sociali ed è attraverso le relazioni, soprattutto intime, che si nutrono emotivamente e psicologicamente. La ricerca di amicizie strette e di relazioni sentimentali è sana mentre il tenere lontano le persone da se stessi o addirittura...

Ansia · 06 ottobre 2015
La fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla paura del giudizio altrui; è una intensa e persistente paura di affrontare le situazioni in cui si è esposti alla presenza e al giudizio di altri. La maggior parte delle volte si tratta di un timore infondato che non ha alcun riscontro nelle situazioni di vita reale. La situazione viene percepita in modo distorto dalla paura poiché la persona ha imparato a considerare pericolosa quella situazione al tal punto che ogni volta che...

Ansia · 27 luglio 2015
Le fobie sono paure estreme, irrazionale e sproporzionate per qualcosa che non rappresenta una reale minaccia e con cui gli altri si confrontano senza particolari tormenti psicologici. Chi ne soffre, infatti, è sopraffatto dal terrore all’idea di venire a contatto magari con un animale innocuo come un piccione o una lucertola, o di fronte alla prospettiva di compiere un’azione che lascia indifferenti la maggior parte delle persone (ad esempio, il claustrofobico non riesce a prendere...