Post con il tag: "(fobia)"



Ipnosi · 27 settembre 2018
Sono moltissime le persone che soffrono di ansia anche sotto forma di attacchi di panico o di una qualche fobia specifica come la paura di ammalarsi, delle situazioni sociali, di parlare in pubblico, degli spazi stretti (ascensore o aereo). Il disturbo d’ansia generalizzata, gli attacchi di panico e le fobie specifiche sono tutti disturbi che appartengono all’ampia famiglia delle paure irrazionali che rappresentano un problema reale per chi ne soffre. La preoccupazione di stare male o...

Ansia · 10 aprile 2018
L'ansia è uno stato di disagio e preoccupazione, uno stato di allerta che sperimentiamo di fronte ad un evento negativo, reale o anticipato. Seppur spiacevole si tratta di un meccanismo difensivo necessario, proprio come la paura ed altre emozioni spiacevoli. L'ansia è una sensazione che agisce come un meccanismo di allarme di fronte a quelle situazioni che sentiamo pericolose o minacciose. Questa è una reazione normale e sarebbe ancor più pericoloso se non si attivasse in situazioni di...

Ansia · 01 novembre 2017
L'ansia e la fobia sono due disturbi differenti che spesso vengono scambiati tra loro poiché presentano alcune caratteristiche similari. L'ansia è una reazione di allarme legata alla percezione di un pericolo; dunque é scatenata da un pensiero negativo, da una preoccupazione eccessiva e diventa un disturbo quando interferisce con la routine quotidiana dell'individuo. D'altra parte, la fobia è una paura eccessiva per specifici oggetti o situazioni. Entrambe rientrano tra i disturbi d’ansia...

Ansia · 30 ottobre 2017
Il 18% della popolazione adulta soffre di disturbi d’ansia ma questo disturbo colpisce anche uno bambino su otto. In questo articolo mi voglio soffermare sul processo con cui l’ansia si autoalimenta. Al centro dell’ansia, ed ancor più negli attacchi di panico, c’è una disregolazione neurobiologica, che riguarda principalmente il sistema nervoso centrale. Nello specifico nelle due componenti del sistema nervoso autonomo: simpatica e parasimpatica; la prima responsabile dell'attivazione...

Ansia · 17 dicembre 2015
L'ipocondria è un disturbo d’ansia, una fobia, caratterizzata da paure irrazionali di essere malati o morenti, ossessioni su sintomi o imperfezioni corporee minori. Il dubbio e la preoccupazione circa il proprio stato di salute perdurano nonostante le numerose ed approfondite diagnosi mediche dall'esito negativo. L’ Ipocondria è inclusa nella categoria dei disturbi somatoformi nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM), il manuale di riferimento che psicologi e medici...

Ansia · 16 dicembre 2015
L'atelofobia è la paura relativa all’ imperfezione o di non essere mai abbastanza. Le persone con questa paura cercano di raggiungere la perfezione in tutto: rispetto a se stesse, sia a livello fisico che prestazionale. Ricercano sempre il raggiungimento di uno standard elevatissimo nei risultati scolastici, nelle prestazioni sportive, al lavoro, nel rapporto con i familiari ed amici. Invece di cercare di vivere in modo spensierato e leggero accettando le situazioni cosi come si presentano...

Amore · 15 dicembre 2015
La filofobia è la paura anormale, ingiustificata e persistente di innamorarsi o dell’ attaccamento emotivo. Il nome deriva dall’unione delle due parole greche “philo” che significa amore e “fobia” che significa paura. La paura di amare è una condizione di inibizione emotiva che può portare ad uno stato di alienazione dai legame familiari, amicali, lavorativi e sociali. Ogni relazione umana richiede una certa quantità di coinvolgimento emotivo, ma le persone che soffrono di...

Ansia · 06 ottobre 2015
La fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla paura del giudizio altrui; è una intensa e persistente paura di affrontare le situazioni in cui si è esposti alla presenza e al giudizio di altri. La maggior parte delle volte si tratta di un timore infondato che non ha alcun riscontro nelle situazioni di vita reale. La situazione viene percepita in modo distorto dalla paura poiché la persona ha imparato a considerare pericolosa quella situazione al tal punto che ogni volta che...

Ansia · 27 luglio 2015
Le fobie sono paure estreme, irrazionale e sproporzionate per qualcosa che non rappresenta una reale minaccia e con cui gli altri si confrontano senza particolari tormenti psicologici. Chi ne soffre, infatti, è sopraffatto dal terrore all’idea di venire a contatto magari con un animale innocuo come un piccione o una lucertola, o di fronte alla prospettiva di compiere un’azione che lascia indifferenti la maggior parte delle persone (ad esempio, il claustrofobico non riesce a prendere...