Post con il tag: "(ansia pordenone)"



Neuropsicologia · 23 ottobre 2018
Il nostro cervello è una struttura complessa responsabile di tutto ciò che facciamo, pensiamo e sentiamo. In questo articolo per comprende i disturbi di ansia, gli attacchi di panico, le fobie e traumi emotivi è necessario che mi soffermi sul funzionamento di una particolare struttura encefalica, dalle dimissioni piccole e curiose: l’amigdala. Fa parte del sistema limbico ed è un agglomerato di nuclei nervosi che ha sede nella parte più interna di entrambi i lobi temporali del cervello....

Ansia · 16 ottobre 2018
Nel linguaggio comune le persone tendono ad usare i termini preoccupazione ed ansia in modo intercambiabile come se fossero fenomeni mentali identici. In realtà preoccupazione e ansia non sono sinonimi. Si tratta di due esperienze interiori che differiscono sia per caratteristiche sia per intensità. Vediamo in questo articolo la differenza tra ansia e preoccupazioni. In primo luogo la preoccupazione è sempre diretta verso qualcosa di specifico ed identificabile. Quando siamo preoccupati...

Ansia · 22 giugno 2017
Molte persone che si rivolgono a me in cerca di aiuto lamentano di soffrire di ansia o di attacchi di panico. Non sanno spiegare il motivo di tale malessere e hanno una grande paura di sperimentare ulteriori crisi. Vivono in perenne allarme, col il terrore di impazzire e perdere il controllo di se stesse; non si rilassano mai, limitano la propria vita sociale. Sentono di essere in balia di qualcosa di inspiegabile e fuori dal loro controllo. Non si rendono conto che sono le loro percezioni...

Ansia · 12 luglio 2016
Il perfezionismo è caratterizzato dal desiderio di raggiungere alti standard prestazionali associato alla tendenza ad una eccessiva autocritica. Porta a sintomi quali ansia anticipatoria, umore ansioso, rimugino e distorsioni cognitive nella valutazione della realtà. C’è una grande differenza tra il fare bene le cose, l’essere responsabili e coscienziosi ed il perseguire la perfezione, l’essere esigenti ed intransigenti con se stessi e gli altri. Il perfezionismo è legato ad...

Relazioni Intime · 25 novembre 2015
L’ intimità emotiva è un senso di vicinanza ad un'altra persona che permette di condividere sentimenti personali ed esperienze, dimostrare affetto e non sentirsi rifiutati o giudicati in un rapporto ma accettati. E' un senso di percezione condivisa, un feeling mentale ed emotivo, che ci fa sentire collegati alle persone significative quasi a “sapere“ o intuire quello che sentono e pensano in determinate situazioni di vita. L’intimità emotiva può esistere tra amici, nelle relazioni...

Emozioni · 04 novembre 2015
La maggior parte delle persone occasionalmente si sentono un pò gelose, soprattutto quando provano forti sentimenti di amore ed attrazione nei confronti del partner; bisogna anche riconoscere che un po' di sana gelosia aggiunge vitalità al rapporto e può anche essere un indicatore di quanto una persona tiene ad un’altra. Dobbiamo però distinguere la sana gelosia da quella deleteria per l’armonia della coppia. Che cosa significa essere gelosi in un rapporto affettivo? Alla base della...

Ansia · 06 ottobre 2015
La fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla paura del giudizio altrui; è una intensa e persistente paura di affrontare le situazioni in cui si è esposti alla presenza e al giudizio di altri. La maggior parte delle volte si tratta di un timore infondato che non ha alcun riscontro nelle situazioni di vita reale. La situazione viene percepita in modo distorto dalla paura poiché la persona ha imparato a considerare pericolosa quella situazione al tal punto che ogni volta che...

Sonno · 06 ottobre 2015
A volte riuscire a gestire la tensione legata al sovraffollamento di pensieri, alle preoccupazioni, è un'ardua impresa. Gli effetti di un permanente stato di agitazione mentale e fisica sono tensione, dolori fisici (muscolari, cefalea, senso di ovattamento, confusione mentale) e ansia che si può tramutare in attacchi di panico, difficoltà ad addormentarsi sino all'insonnia cronica. I medicinali per ridurre la tensione, l'ansia e conciliare il sonno hanno azione immediata ma effetti...

Ansia · 18 agosto 2015
RIMEDI PER L'ANSIA E L'AGITAZIONE: Valeriana: è una pianta indicata per alleviare l'ansia in numerosi studi scientifici. Se assunto in dosi di 50-500 mg, l' estratto di valeriana può aiutare a sentirsi più rilassati e meno preoccupati. E di solito funziona rapidamente dopo circa 30 minuti, a differenza di farmaci Ansiolitici , la valeriana non crea dipendenza. Di alta qualità naturale gli Ansiolitici Naturali in questione contengono estratto di valeriana che è standardizzato per contenere...

Ansia · 27 luglio 2015
Le fobie sono paure estreme, irrazionale e sproporzionate per qualcosa che non rappresenta una reale minaccia e con cui gli altri si confrontano senza particolari tormenti psicologici. Chi ne soffre, infatti, è sopraffatto dal terrore all’idea di venire a contatto magari con un animale innocuo come un piccione o una lucertola, o di fronte alla prospettiva di compiere un’azione che lascia indifferenti la maggior parte delle persone (ad esempio, il claustrofobico non riesce a prendere...

Mostra altro