Rimedi naturali per ansia e depressione lieve


RIMEDI PER L'ANSIA E L'AGITAZIONE: 

 

Valeriana: è una pianta indicata per alleviare l'ansia in numerosi studi scientifici. Se assunto in dosi di 50-500 mg, l' estratto di valeriana può aiutare a sentirsi più rilassati e meno preoccupati. E di solito funziona rapidamente dopo circa 30 minuti, a differenza di farmaci Ansiolitici , la valeriana non crea dipendenza. Di alta qualità naturale gli Ansiolitici Naturali in questione contengono estratto di valeriana che è standardizzato per contenere almeno il 0,8% di acido valerenico, che ne è il principio attivo.

 

Passiflora: i flavonoidi in essa contenuti svolgono un’azione sul sistema nervoso centrale, soprattutto a livello della zona del midollo spinale, adibito al controllo dei movimenti e dei centri del sonno. Le proprietà della pianta sono, essenzialmente sedative, e ansiolitiche, e fanno della pianta un rimedio estremamente efficace nel combattere l'insonnia, perché stimolano un sonno fisiologico senza risvegli notturni, senza produrre senso di intorpidimento mattutino, ed effetti narcotici o assuefazione; in caso di stress, ansia e senso di angoscia; nelle forme di nevrosi isterica, fobica, ossessiva e post traumatica; nei disturbi della menopausa, come nervosismo, irritabilità, depressione, tachicardia, dispnea, vampate di calore, ed è preventiva per gli attacchi di cuore. La ricerca suggerisce che la passiflora può anche aiutare a calmare i nervi e ridurre la preoccupazione. Cercare Ansiolitici Naturali che fornisce almeno alcune centinaia di milligrammi di estratto di Passion in fiore . Gli scienziati ritengono che un composto chiamato vitexina è responsabile degli effetti rilassanti del fiore della passione, quindi estratti con almeno vitexina 3-4% sono più efficaci.

 

L72 (Lehning) è un rimedio omeopatico che si usa per ansia e angoscia, anche se viene usato talvolta anche per attacchi di panico e depressione. La posologia consigliata è 30 gcc per 3 volte al giorno in poca acqua a digiuno lontano dai pasti. In caso di fase acuta (ma anche in caso di insonnia per ansia), si possono prendere 50 gcc al momento, ma al massimo per due volte nell'arco della giornata. Meglio evitare di mangiare/assumere nell'ora antecedente e seguente menta e caffè. Può succedere che ci sia una crisi di guarigione con l'acutizzarsi dei sintomi, ma di solito dura dalle 2 ore ai 2 giorni. Come tutte le medicine alternative, il rimedio deve essere quello giusto per la persona per funzionare; quindi se dopo aver assunto una boccetta il problema non è ne peggiorato ne diminuito, molto probabilmente il rimedio non è quello adatto.

 

SEDIVITAX (Aboca) gocce è indicato per insonnia di una certa gravità e stati ansiosi; favorisce il sonno fisiologico e ne migliora la qualità. Il prodotto è indicato anche durante la giornata per allentare le tensioni e promuovere il rilassamento. Questa duplice azione è importante perché un sonno fisiologico si ottiene quando l'organismo riesce a mantenere un equilibrato stato di tranquillità anche durante il giorno, in modo che la sera sia già predisposto al riposo notturno. Molti infatti sono i fattori legati alle attività quotidiane che concorrono a creare una condizione di stress e che portano l'organismo ad uno stato di aumentata vigilanza che, alla sera, può interferire con il normale inizio e mantenimento del sonno. Modalità d'uso: da 1,5 a 3 ml alla sera per facilitare il sonno e migliorarne la qualità; in caso di necessità, da 0,5 a 1 ml al mattino per allentare le tensioni giornaliere e promuovere il rilassamento. Si consiglia di iniziare il trattamento partendo dalle dosi minime aumentandole in caso di bisogno, dato che l'azione può variare a seconda della sensibilità individuale. Il prodotto deve essere diluito in poca acqua.

 

 

RIMEDI PER LA DEPRESSIONE IN FORMA LIEVE:

 

Iperico (Hypericum perforatum) o erba di San Giovanni: è stato a lungo utilizzato nella medicina popolare per la tristezza, preoccupazione, nervosismo, e poco sonno. Oggi, i risultati di oltre 20 studi clinici suggeriscono che l' erba di San Giovanni funziona meglio di un placebo ed è efficace quanto gli antidepressivi per la depressione da lieve a moderata, con meno effetti collaterali. Gli studi suggeriscono che l'erba di S. Giovanni non è efficace per la depressione maggiore. E 'disponibile nei negozi di alimenti naturali e farmacie In forma di capsule, compresse, estratti liquidi, o tè. L' Iperico può durare dalle 4 alle 6 settimane per notare gli effetti completi. Gli effetti collaterali possono includere vertigini, secchezza delle fauci, cattiva digestione, e la fatica. L' Iperico aumenta la fotosensibilità, quindi estrema cautela dovrebbe essere presa per proteggere la pelle e gli occhi dai raggi solari. Anche se l'iperico sembra essere ragionevolmente sicuro se preso da solo, può interferire con l'efficacia di farmaci da prescrizione di vario tipo, quindi prima di ingerire qualsiasi integratore consultate il vostro medico. Non è raccomandato per le donne incinte o che allattano, i bambini, o persone con disturbo bipolare, malattie epatiche o renali

 

Griffonia: contiene 5-idrossitriptofano (5-HTP), un aminoacido che viene prodotto naturalmente nel corpo ed è usato per produrre il neurotrasmettitore serotonina.  La serotonina è uno dei principali neurotrasmettitori del sistema nervoso, ovvero trasmette i messaggi tra le cellule nervose ed è coinvolta nella regolazione del tono dell’umore, del senso di fame, del sonno (la serotonina è un precursore della melatonina, responsabile della regolazione del ciclo sonno-veglia). In fitoterapia il 5-HTP è estratto dai semi della Griffonia simplicifolia Baill. una pianta tropicale africana. In commercio si trova sotto forma di estratto secco di semi di griffonia titolati al 10-20% in 5-HTP, da assumere durante i pasti. La griffonia è spesso associata ad altre piante contenenti principi attivi ad azione rilassante, sedativa, antidepressiva, come Melissa, Passiflora, Rodiola, Iperico, con una sinergia di azione che ne completa ed esalta l'efficacia.   Anche se prendere 5-HTP in forma di supplemento può teoricamente aumentare i livelli di serotonina del corpo, molti esperti sostengono che non ci sono prove sufficienti per determinare la sicurezza dell'assunzione di 5-HTP. l’assunzione di griffonia e 5-HTP può indurre nausea, occasionalmente vomito, o altri disturbi gastrointestinali, che generalmente scompaiono dopo regolazione del dosaggio terapeutico. Inoltre, sono stati segnalati casi leggeri di variazione della pressione sanguigna, palpitazioni, mal di testa, insonnia. Gli integratori a base di 5-HTP sono controindicati in caso di assunzione di antidepressivi e ansiolitici di sintesi e sono sconsigliati in gravidanza e allattamento.

 

 

RIMEDI PER L' INSONNIA e RISVEGLI NOTTURNI:

Melatonina viene utilizzata principalmente per i disturbi del sonno, soprattutto per l’insonnia dovuta a cause esterne (differenti fusi orari, turni di lavoro ecc.) ma anche per regolare il ritmo sonno-veglia di chi semplicemente ha difficoltà ad addormentarsi. Questa sostanza infatti, funziona molto bene nella fase iniziale dell’insonnia dato che diminuisce il tempo necessario a prender sonno rallentando le funzioni dell’organismo e conciliando quindi il riposo.

 

ATTENZIONE: Per ulteriori informazioni consultate sempre il medico o a limite il vostro farmacista!

 

 

Dr. Sgambati - Psicologo Psicoterapeuta Pordenone

Riproduzione vietata: non è consentita la ripubblicazione, 

anche in forma parziale, senza autorizzazione.

 

Condividi suoi social: